Condividi con i tuoi amici...

Un modo nuovo di indagare il passato per capire il presente

Seminario da giovedì 1 febbraio a domenica 4 febbraio 2018

rudolf steiner

Oggi pochi amano davvero la storia. Travolti dall’attualità abbiamo perso interesse per il passato. Rischiamo di ritrovarci come alberi senza radici, con foglie e fiori che si piegano al vento: dimentichi delle nostre origini, ignoriamo il fine cui tendere.

La storia invece è decisiva per capire il senso dell’esistenza: è frutto di un lungo passato che diventa seme per un prossimo futuro. Ci riguarda in quanto esseri umani, inseriti in un presente che vogliamo comprendere per viverlo consapevolmente e migliorarlo.

Rudolf Steiner ci ricorda una verità importante: che sono le persone a forgiare il corso degli eventi. Ci insegna che, per conoscere la storia, è anche necessario approfondire le vite degli uomini, soprattutto quando si abbattono i muri che le restringono fra nascita e morte, includendo quel che avviene prima e dopo, e perfino quel che successe nelle vite precedenti.

La storia, alla luce della scienza dello spirito

Da giovedì 1 febbraio 2018 ore 14.30 a domenica 4 febbraio ore 12.30

Leggere il corso della storia non solo come una sequenza di eventi, dunque, ma come risultato degli intrecci di destino di uomini che portano impulsi provenienti da lontano, rappresenta il cuore del Seminario “La storia, alla luce della scienza dello spirito” in programma da giovedì 1 febbraio 2018 ore 14.30 a domenica 4 febbraio ore 12.30 presso la Fondazione Antroposofica Milanese, in Via Privata Vasto 4 a Milano.

Una ricca serie di esempi, tratti soprattutto dalle conferenze di Steiner sui “nessi karmici”, ci permetterà di sperimentare un modo nuovo di indagare il passato per capire il presente.

Maggiori dettagli sul volantino dell’evento

Vuoi partecipare anche tu? Richiedi Informazioni