Dicono di noi…

Cosa ne pensano coloro che hanno frequentato la Scuola di Riflessologia Plantare

centro ripra

“Tanta strada… insieme a voi”

Grazie a voi, a tutti voi per l’impegno, l’attenzione, l’affetto e molto ancora. Credo che tutti percepiamo a questo punto la strada che stiamo facendo. E personalmente ne ho fatta un bel po’ in questi due anni. Ne sono felicemente stupita. Un grande abbraccio.

Rosaria

“Daniela, maestra a Scuola e nella vita”

Cara Daniela, dopo 2 anni, belli e speciali grazie anche e soprattutto alla presenza di tutti Voi, si sta avvicinando il momento in cui questo biennio Legno sta terminando, ma che noi ricorderemo sempre con piacere.

Quest’ultimo anno è stato differente dal primo dove tutto era in divenire, e per molti aspetti anche più intenso, con un crescendo di dubbi, domande, discussioni – a volte anche un po’ esasperandoti –, paure ecc. … alle quali però hai fatto sempre fronte con amore e passione venendoci incontro, ascoltandoci con pazienza, consigliandoci… senza mai scoraggiarti e facendoci crescere sempre più l’amore per tutte le materie affrontate nella scuola.

Ma non ci hai dato solo questo, sei stata anche un po’ una maestra di vita perché oltre al programma scolastico ci hai spiegato anche ciò che poteva servirci – e in alcuni casi ci è servito – anche per la vita di tutti i giorni perché hai cercato di trasmetterci anche conoscenze che potessero aiutarci a comprendere anche ciò che ci circonda e affrontiamo quotidianamente…

Ricorderemo sempre con piacere questi due anni passati insieme e nei quali hai creduto in noi e ci sarà sempre un posto nel nostro cuore per te e tutti voi … perché – Dani non volercene – ma quanto sopra vale anche per Aurelio, Marilla, Riccardo e anche per Marco. Senza dimenticare anche Annamaria e soprattutto Mauro Vaccani che nei tre incontri ci ha dato anche lui degli spunti di insegnamenti di vita. Ringraziamo il destino … o dovremmo dire il karma che vi ha messo sul nostro cammino di vita. Grazie di tutto!

Lucia&Lorenzo

“La Scuola: un percorso che mi ha dato forza”

Se mi guardo indietro questi due anni, sono stati per me due anni di prova su più fronti. Sono certa che il percorso fatto con Voi a scuola, ha rafforzato la mia consapevolezza e questo mi ha dato una forza maggiore per andare avanti.

Auguro a me stessa ed a noi tutti di realizzare e mettere a pieno frutto ciò che abbiamo imparato e che ci ha arricchito, per poterlo condividere con chi ci passerà accanto.

Ora mi sto concentrando sul rivedere e rispolverare tutto quanto, mi auguro ed auguro a tutti noi di superare l’esame che ci aspetta nel miglior modo possibile anche perché questo compenserebbe tutti gli sforzi fatti (sia come insegnanti che come allievi). Un abbraccio e cari saluti.

Patrizia

“Una crescita continua con tutti voi”

Condivido con Rosaria le sue riflessioni, mi sono chiesta più volte perché a un certo punto della mia vita ho deciso di partecipare al corso di riflessologia che mi era apparso sul computer, in questi due anni le risposte mi stanno arrivando ed è molto bello perché è una crescita continua con tutti Voi. Un abbraccio grande.

Anna

“Mi sento rinata e ve ne sono grata”

Mi sento di condividere a pieno le parole di Rosaria. Ormai penso che tutti hanno compreso il mio “temperamento” e se ho urtato la sensibilità di alcuni di voi me ne scuso sin d’ora ma è una parte di me di cui non riesco a fare a meno perché è anche quella che mi porta alla riflessione, alla crescita, alla capacità di svuotarmi di ciò che non mi fa star bene ma soprattutto alla trasparenza di rapporto con chi mi sta difronte. Il rovescio della medaglia di questo è che non c’è in me cattiveria nella collera, anzi!

E con questo voglio chiudere dicendovi che vi voglio molto bene, in questi due anni mi sono molto affezionata a questi insegnanti e compagni di avventura. Un ringraziamento particolare va a questa scuola perché grazie a voi ho conosciuto una Debora di cui non avevo consapevolezza e non posso spiegarvi questo che forza mi ha dato in questi ultimi mesi. Mi sento rinata e ve ne sono grata davvero.

Penso che alla fine non importa se ci siano stati alti o bassi, conta solo il risultato che ognuno di noi sta raggiungendo, come individuo prima e come professionista dopo. Non possiamo aiutare gli altri senza una buona conoscenza di noi stessi. Vi abbraccio affettuosamente.

Debora

“Questa Scuola mi ha dato tanto”

Ciao a tutti, che bello tornare dalla terra di Sicilia e leggere queste parole.. Vi rispondo anche se è passato qualche giorno perché vanno dette le cose soprattutto se belle e reali. Anche a me questa scuola ha dato tanto e non me lo aspettavo, o almeno mi aspettavo di imparare una tecnica di massaggio e basta! … ma sono piacevolmente sorpresa che ci sia stato molto e molto e molto di più. Sono infatti, come prima cosa in assoluto, veramente contenta di aver conosciuto Voi tutti, così come siete, in più mi avete e mi state insegnando tanto. Sono contenta delle discussioni che ci sono state, perché ho imparato anche da quelle.

Penso che imparare a esporre le proprie idee sia difficile ma apprezzo davvero chi lo fa, perché a me insegna che si può fare, cercando di trovare le parole e gli atteggiamenti migliori per non offendere, anche senza volerlo, chi abbiamo davanti. E questo si impara, almeno per me è così. Credo fermamente che il confronto sia la principale via per migliorare qualsiasi cosa soprattutto, penso io, se entriamo nell’ottica di essere sinceri, accettare che ne noi ne gli altri sono perfetti, anzi che dai loro difetti possiamo imparare a non fare cosa non ci piace.

Se immaginassi di avere qualcuno che mi dice cosa non gli piace di me gliene sarei grato perché ci potrei ragionare sopra, magari mi aprirebbe a una ulteriore visione diversa di me. Mi sembra che tutto ciò che sia stato detto e fatto sia stato utile sia a noi studenti che a Ripra. Per cui davvero qualsiasi cosa accadrà nel mio futuro, per questi due anni nessun rimpianto, e nella mia esperienza di vita questa frase… l’ho detta poco.. o forse dopo il percorso fatto insieme a voi, ho imparato a dirla adesso. Un abbraccio forte.

Laura